Miyama - Il tuo ristorante Giapponese a Milano
Cucina Giapponese Come si preparano ottimi Hosomaky ed Uramaky

Come si preparano ottimi Hosomaky ed Uramaky

Vuoi sapere qual è il segreto per preparare degli ottimi Hosomaky ed Uramaky? Ti viene l’acquolina in bocca solo a pensarci? Se la risposta è si, continua a leggere.

L’hosomaki è un tipo di sushi particolare, in quanto costituito da veri e propri cilindri di riso avvolti da mezzo foglio di alga nori, con all’interno un solo ingrediente come ripieno. Quelli più tipici sono di salmone o tonno, ma la preparazione è identica. Ecco come provare il tipico sapore giapponese dell’hosomaki attraversi i semplici passaggi della nostra ricetta.

Ciò che vi occorre è:

  • Riso per sushi 250 g;
  • Acqua 350 ml;
  • Aceto di riso 60 ml;
  • Sale 1 cucchiaino;
  • Salmone 100 g;
  • Alga nori 4 foglie;
  • Wasabi q.b.

Riscaldate l’aceto e lavate il riso per il sushi fino a che l’acqua non risulti pulita. Poi mettetelo con l’acqua in ammollo per 10 minuti e quindi a cuocere. Quando inizia a bollire, lasciatelo per altri 10 minuti coperto a fuoco basso e infine per altri 15 minuti senza scoprire. Tagliate le alghe nori a metà e mettetele con la parte luminosa verso il basso. Mettete il riso in due terzi dell’alga e tagliate il salmone a strisce. Ponete all’interno e chiudete, premendo e girando. Tagliate il maki (il rotolo) in porzioni e servite con wasabi a parte. Infine è bene dire che per chi volesse, può usare del tonno al posto del salmone.

Gli Uramaki, oppure maki, sono uno dei cult della cucina giapponese annoverati tra i 5 tipi di “sushi roll”. Si chiamano anche california roll perché si dice che il primo esempio di Uramaki fu inventato in California nei primi anni Settanta da uno chef giapponese per accontentare coloro che non amavano consumare pesce crudo. Lo chef per il ripieno utilizzò della polpa di granchio e dell’avocado per conferire un sapore piu’ delicato. La caratteristica principale è che l’alga si trova all’interno e non all’esterno del riso. L’alga avvolge il ripieno di pesce o verdure e il riso avvolge l’esterno dell’alga.

Ciò che vi occorre è:

  • Polpa di granchio 180 g;
  • Riso per sushi 250 g;
  • Acqua 500 ml;
  • Alga nori 4 fogli;
  • Aceto di riso 1 cucchiaio;
  • Avocado 1;
  • Sale q.b.;
  • Zucchero 1 cucchiaio;
  • Salsa di soia, Zenzero e Sesamo a piacere.

Lavate bene il riso. Il lavaggio del riso è molto importante.  Sciacquatelo almeno 3 volte, sgranando i chicchi con le mani. In una casseruola larga su fuoco, partite da acqua fredda, mettete: acqua, riso e aceto di riso, sale e zucchero. Chiudete con il coperchio, lasciate cuocere il riso fino a quando l’acqua non sarà tutta evaporata e i chicchi di riso non si appiccicano gli uni con gli altri.

A parte insaporite la polpa di granchio con olio e sale. Tagliate a metà l’avocado, rimuovete il nocciolo interno. Con l’aiuto di un cucchiaio scavate l’avocado, eliminando la buccia. Mettete le due metà su un tavolo da lavoro e tagliate a listarelle.

Riso in stuoia: Inumidite le foglie di alga nori. Prendete la stuoietta di bambù e ricopritela con della pellicola trasparente. Sopra di essa posizionate l’alga. Bagnatevi le mani con acqua tiepida, prendete il riso e stendetelo sulla superficie dell’alga. L’operazione più delicata è questa: prendete la foglia di alga da un lato, capovolgetela velocemente in modo che il riso poggi a contatto con la stuoia. Se trovate l’operazione difficile, non capovolgete l’alga lasciate il riso all’interno.

Per farcire l’uramaki, usate gli ingredienti che più preferite. La ricetta originale prevede polpa di granchio e avocado.  Con il riso rivolto verso il basso, togliete la pellicola dall’alga e posizionate sull’alga gli ingredienti.  Arrotolate la stuoia, facendo pressione con le dita per uniformare la farcitura. Completato l’involtino avrete una striscia tubolare. Passate il coltello sotto acqua tiepida e tagliate l’uramaki in cilindri. Servite accompagnando da salsa di soia e zenzero marinato.

Completato l’involtino avrete una striscia tubolare. Passate il coltello sotto acqua tiepida e tagliate l’uramaki in cilindri. Servite accompagnando da salsa di soia e zenzero marinato, se preferite anche una salsa piccante.

Tutti i nostri piatti sono freschi e preparati in giornata, per farvi gustare solo il meglio della cucina orientale. Contattaci e prenota un tavolo. Ti aspettiamo!