Miyama - Il tuo ristorante Giapponese a Milano
Cucina Giapponese Tofu: tipologie, modi d’uso e proprietà

Tofu: tipologie, modi d’uso e proprietà

Il tofu è certamente uno degli alimenti tipici del Giappone. Ne esistono di varie tipologie, dal crudo all’affumicato, e ovviamente ogni tipologia ha un modo d’uso particolare. Abbiamo pensato di parlarvi un po’ del tofu, raccontandovi anche le sue proprietà e i benefici offerti per l’organismo. Scopriamo tutto su questo alimento!

Tofu: quante tipologie esistono?

Nei menù dei ristoranti giapponesi, troverete molte volte questo ingrediente: è in effetti uno dei più utilizzati della nostra tradizione. Prima di tutto, infatti, dobbiamo considerare che il tofu ha diverse tipologie di stagionatura. È, infatti, proprio la stagionatura che conferisce al tofu un sapore sempre unico e diverso.

Del tofu classico, ovvero quello che possiamo trovare in blocchi, possiamo scegliere il soft, il medio, il duro oppure l’extraduro. L’essiccazione del tofu, oltretutto, avviene in metodi particolari: per esempio, può essere disidratato con un essiccatore meccanico oppure a pressione, ma anche ricorrendo ad alcuni sali molto speciali.

In Cina, invece, esiste un’altra tipologia di tofu, più dolce, che è noto anche con il termine di tofu di seta. Il tofu può essere degustato crudo, classico o affumicato: sono le tipologie che vanno per la maggiore.

Come mangiare il tofu e proprietà dell’alimento

Il tofu, che si ottiene dalla lavorazione e dalla trasformazione dei semi di soia gialli, presenta diversi benefici e proprietà. Infatti, è ricco di vitamine e di sali minerali, non presenta molti grassi e non ha colesterolo. Dunque, può mangiarlo chiunque: in effetti è anche uno degli alimenti consigliati quando si segue un regime alimentare sano.

Per il resto, il tofu presenta pochissime calorie: è ricco di Vitamine del gruppo B, tra cui B1, B2, B3 e in minima parte B12, e di Vtamina D. Oltre a questo, troviamo acidi grassi Omega 3, sali minerali come fosforo, calcio, ferro e potassio e non contiene lattosio.

Affumicato, classico e crudo: sono queste alcune delle varianti del tofu di cui vi abbiamo parlato. Ma come si possono assaporare al meglio e prepararli nel migliore dei modi? Possiamo prepararlo insieme alla pasta, saltarlo in padella con le verdure, oppure preparare la zuppa di soia. Possiamo semplicemente aggiungerlo alla pietanza che ci piace molto.  Noi di Miyama, infatti, lo proponiamo in diverse varianti.

Per coloro che vogliono scoprire le ricette della cucina giapponese, Miyama può proporre numerosi piatti, dal sushi al sashimi, fino alle tradizionali pietanze calde del Giappone. Un tripudio di sapori e di gusto: vi invitiamo a venire nel nostro ristorante per scoprire di più!