Miyama - Il tuo ristorante Giapponese a Milano
Cucina Giapponese Dessert e dolci giapponesi: impariamo a conoscerli

Dessert e dolci giapponesi: impariamo a conoscerli

I dolci giapponesi sono molto diversi dai dessert occidentali ai quali siamo abituati. Si tratta, nella maggior parte dei casi, di una pasticceria molto leggera, caratterizzata da una quasi totale assenza di zucchero.

Gli ingredienti principali dei dolci giapponesi sono vegetali, quali possono essere, ad esempio, riso, soia, fagioli rossi e tè verde, la preparazione prevede, secondo la filosofia giapponese, una grande attenzione alla forma e all’accostamento dei colori. 

Solitamente, i dolci giapponesi vengono serviti durante la cerimonia del tè. Il ristorante giapponese di Milano San Siro Miyama, ti propone degustazioni personalizzate della migliore gastronomia del Giappone: lasciati guidare dal nostro chef per provare i piatti tradizionali e innovativi e i dolci più invitanti e sfiziosi. 

Offriamo anche il servizio di delivery e di take away, per permetterti di creare l’atmosfera di una cena giapponese anche a casa. 

Gli ingredienti tipici dei dolci giapponesi

Tra gli ingredienti più caratteristici dei dolci giapponesi, si trova senza dubbio la frutta, talvolta anche sotto forma di marmellata o di composta dolce: ananas, pesche, ma anche ciliegie e mele. 

Per accompagnare il classico tè, vengono serviti spesso biscottini preparati con farina, zucchero e strutto o una sponge cake, ovvero una torta soffice il cui impasto, a base di farina, zucchero e amido, è molto simile a quello della torta paradiso. 

Per chi ama l’estetica e le scenografie originali e raffinate, i dolcetti più adatti sono i rakugan, preparati con riso, zucchero e coloranti alimentari, utilizzando stampi dalla forma di fiore o foglia.

Uno dei dolci giapponesi più legati alla tradizione è il dorayaki, una sorta di pancake ripieno di pasta di azuki, la cui forma, secondo la leggenda, si riferisce al gong dei samurai. 

Esistono inoltre una vasta gamma di dessert gelatinosi e colorati, costituiti da riso, pasta di fagioli, grano, tè verde e altri ingredienti che conferiscono a dolcetti e pasticcini colori e aromi particolari. 

Dessert e semifreddi al tè verde

Uno degli ingredienti caratteristici della pasticceria giapponese è senza dubbio il tè verde, ottimo soprattutto per preparare semifreddi e dessert dal gusto inconfondibile. In particolare, il gelato al tè verde è considerato uno dei dolci giapponesi storici, diffuso praticamente in tutto il paese. 

Servito oggi in tutte le pasticcerie, e disponibile anche confezionato, il gelato al tè verde era già noto e apprezzato in epoca imperiale.